lunedì 11 maggio 2015

13) Odio.......gli imbrattatori

Probabilmente passeró per una anziana bigotta (anche se posso scommettere di non esserlo affatto) o per una rompicazzo, ma dal momento che il mio blog nasce per raccontare le mie rotture di pelotas, me ne frego...

Se c'è una cosa che davvero stento a sopportare sono gli imbrattatori. Si, perchè per quanto mi riguarda è l'unico titolo azzeccato. 
Non parlo di chi fa disegni meravigliosi e impegnati su un muro dismesso e cadente perchè questi spesso danno almeno un po' di colore alla città.
Parlo di quelli che sentono il bisogno di mettere la loro firma in ogni angolo della città rovinando case, negozi, mezzi pubblici e monumenti. 
Io davvero non lo posso accettare!
Che diritto hai di rovinare qualcosa di privato o di pubblico dominio per i tuoi scarabocchi?
E non venitemi a dire che le scritte e le firme dei graffitari sono forme d'arte o espressione di qualcosa di più profondo perchè mi girano le palle!
Se vuoi imbrattare un muro fallo su quello di casa tua, non su quella degli altri.
Per non parlare poi dei babbei che senza nemmeno elevarsi allo status di graffittaro decidono di scrivere i loro perchè e per come con calligrafie di dubbio gusto.
Vuoi cambiare il mondo? Sei contro i politici? Ami Luca? Jenny è la tua stella senza cielo? Sei per la padania libera? Va bene, cazzi tuoi. Proprio perchè sono tuoi non imporli a me!
Davvero, ho visto murales bellissimi che hanno dato vita e colore a quartieri disagiati e li hanno resi un po' più belli e accoglienti,
Ma tutto il resto...quelle dannate scritte orrende creano solo degrado ovunque e non le riesco a mandare giù.
L'altro giorno visitando un forte militare spagnolo del 600 (forte fuentes a Colico) e poi riutilizzato durante le guerre mondiali ho potuto vedere con amarezza i box per i cannoni costruiti durante la prima guerra mondiale ricoperti di scritte e disegni volgari e squallidi.
Significa non avere rispetto per sè stessi, per gli altri, per le vecchie e le future generazioni.
Imbrattatori vi odio!

LemonHate V.

9 commenti:

  1. In ambienti urbani moderni li capisco (e alcuni li apprezzo anche), ma nei centri storici e via dicendo.. chi li fa dovrebbe essere messo a morte.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle mani, almeno. Gliele cionchiamo :)

      Moz-

      Elimina
    2. E va bene! Ma solo perchè mi sonk alzata col piede giusto

      Elimina
  2. E vogliamo parlare di quelli che, oltre a imbrattare con scritte del cacchio, sbagliano pure la grammatica! Cioè, sparati cazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhahahah vero! Come ho potuto non menzionarli? Sacrilegio! C'è un posto speciale per loro all'inferno! XD

      Elimina
  3. Concordo con La Folle.. gli sgrammaticati sono i peggiori! Ricordo che da piccola vedevo sempre una scritta imbrattatrice su un muretto vicino alla mia scuola con scritto "sei putana" con una sola t. Non vi dico le risate che mi son fatta quando un bel giorno qualcuno ha risposto sotto "meglio "putana" che ignorante". XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahhahahahahahah! Muoio!!!!
      Della seria spaco botilia ammazzo familia ahahahahhaahhahah

      Elimina